Bookmark and Share

Per saperne di più

Secondo una recente ricerca divulgata da Kelly Services, oltre il 75% dei lavoratori italiani compie il percorso casa-lavoro avvalendosi di un mezzo privato. Ciò comporta una continua situazione di congestione della rete stradale, particolarmente in prossimità dei grandi centri urbani.

Tutto ciò si ripercuote sui tempi di percorrenza del tragitto casa-lavoro. Proprio i tempi di percorrenza dei lavoratori sono al centro di un’indagine dell’Isfol, la quale registra che i lavoratori di Roma, Napoli e Catania impiegano circa due ore al giorno nei viaggi di andata e ritorno dal luogo di lavoro.

Se le aziende attuassero una politica di mobilità sostenibile, offrendo la possibilità ed incentivando i loro dipendenti all'uso del car pooling, si verificherebbe uno snellimento del traffico: ad oggi, la maggior parte dei lavoratori viaggia da sola sulla propria auto e, secondo la Rilevazione Trimestrale sulle Forze di Lavoro dell'Istat, sulle strade italiane transitano oltre 17 milioni di lavoratori. Se anche solo il 10% di questi dipendenti si organizzasse con un collega per raggiungere il posto di lavoro, ci sarebbero quasi due milioni di auto in meno sulle strade.

Uno snellimento del traffico comporterebbe, per il dipendente, più tempo libero e meno stress psicofisico. Ripercussioni positive sul suo benessere quindi, che andrebbero anche ad incidere sul livello di soddisfazione e sul senso di appartenenza all'azienda, grazie anche alla maggior integrazione con i colleghi per via della condivisione del percorso casa-lavoro.

Approfonditi studi di internal marketing affermano che il livello di soddisfazione del dipendente ne aumenta il rendimento lavorativo ed influenza la qualità e il valore del servizio che veicola all'esterno dell'azienda. Ciò va ad incidere direttamente sulla soddisfazione del cliente, prerogativa fondamentale per fidelizzarlo. In definitiva, per l'azienda, un dipendente soddisfatto significa un aumento dei ricavi e della profittabilità.

Car pooling Tandemobility
Per informazioni:

Chiama il + 39 02 700 251
o manda una mail a info@imginternet.com
o vai al nostro blog o seguici su Twitter


logo Imginternet
Visualizza: Mobile
Esegui ricerca