22 febbraio 2011

Tesla: la supercar elettrica arriva in Italia

Bookmark and Share

A due passi da San Babila, a Milano, la casa statunitense ha aperto, in perfetto timing, il suo diciassettesimo show room nel mondo, per intercettare,alla fonte, la clientela eco-luxury della città

Tesla: la supercar elettrica arriva in Italia

Non solo, dunque, i pur facoltosi milanesi, ma un pubblico e una potenziale clientela internazionali. ”Lo showroom milanese servira’ non solo i nostri clienti italiani, ma anche tutti i turisti che visiteranno la capitale della moda e del design.”, precisa Elon Musk, il giovanissimo quanto leggendario presidente e CEO dell’azienda, che in meno di 40 anni di vita ha già fondato il rivoluzionario sistema di pagamento PayPal e ispirato, con la sua eccentricità imprenditoriale, il film Iron Man.

Musk arriva nella concessionaria milanese di via Cerva in jeans e giacca di velluto e, scusandosi per il ritardo e il look, troppocasual per un party meneghino, inizia subito a dipingere la sua visione della mobilità del futuro – senza petrolio, ma non per questo meno divertente, accattivante e veloce. La Tesla Roadster, oltre al design avveniristico, non rinuncia infatti alle prestazioni e raggiunge i 97 km/h in 3,7 secondi, galvanizzando anche il più esigente appassionato di auto sportive, che avrà ben 340 chilometri di autonomia per sbizzarrirsi.

Purtroppo io non ve lo posso confermare, perchè il test drive su viale Majno non mi consente di superare i 50 all’ora e di provare quella che per me sarebbe la vera ebbrezza: quella del silenzio. Ma Sarah, la mia gentile accompagnatrice, mi racconta che portando le auto dalla Germania (primo mercato europeo dell’azienda, conferma il direttore marketing Simon Rochefort) all’Italia, ha attraversato le Alpi provando la surreale esperienza di guidare in montagna sentendo i “rumori” esterni della natura. Forse gli onanisti del motore a scoppio non potranno mai comprendere appieno questo lusso, ma a me sembra di sognare se immagino di guidare in mezzo ai campi con il solo canto dei grilli nelle orecchie, invece del pistone che batte.

Quattro curve nel traffico del centro bastano a proiettarmi in questa dimensione futura e umana, molto più umana, che grazie alla tecnologia elettrica più avanzata oggi non è più fantascienza, ma è dietro l’angolo – purché i decisori politici si convincano ad incentivarla in tutti i modi possibili. I 99.000 euro di prezzo che gli eco-milionari sborseranno per la Tesla Roadster dovranno infatti essere ripagati, oltre che da un prodotto che li vale tutti, da adeguati benefici. Per adesso la città di Milano già concede ai titolari di non pagare l’eco-pass di ingresso nel centro (visto che le emissioni di CO2 sono uguali a zero) e di parcheggiare e ricaricare gratuitamente la propria vettura presso le colonnine sparse sul territorio. Ma si può fare sicuramente di più.

Quest’esperienza non rimarrà infatti “una cosa per soli ricchi” ancora per molto. Le consegne della Model S, la berlina quattroporte che sfrutta la stessa tecnologia ma che avrà un prezzo un po’ più accessibile, cominceranno già nel 2012, coronando quella che è l’ambizione di tutti gli enfants terribles della Sylicon Valley, come Musk: cambiare il mondo a colpi di intuizioni “impossibili“.

Articolo tratto da greenews.info

Primo piano
L’altra faccia di Milano che nessuno vuol vedereL’altra faccia di Milano che nessuno vuol vedere

Il caso: dei bambini di una scuola materna di Milano hanno tappezzato la strada di decine di disegni volti a sensibilizzare i padroni dei cani che troppo frequentemente lasciano le deiezioni dei propri animali ovunque sui marciapiedi della zona. Il quartiere è città studi e la scuola è la materna in via Guido Reni 11.

Con Facebook Tandemobility è ancora più facileCon Facebook Tandemobility è ancora più facile

Da oggi si può accedere al nostro portale di Car Pooling direttamente con il proprio profilo Facebook.

Da Carugate a Pioltello: Meglio in bici!Da Carugate a Pioltello: Meglio in bici!

Dai comuni di Cernusco sul Naviglio, Carugate e Pioltello nasce un’interessante iniziativa di eco-mobilità, la prima in Italia di questo genere: condividere il mezzo ecologico per eccellenza.

Milano soffoca, i verdi ricominciano a respirareMilano soffoca, i verdi ricominciano a respirare

Mai come in queste ultime settimane si è sentito tanto parlare, a Milano, di traffico, inquinamento, viabilità, piste ciclabili, verde. Sembra che, all’improvviso, i temi ambientali siano diventati prioritari in qualsiasi programma politico: ognuno propone per il futuro interventi efficaci risolutivi, disegnando un quadro idilliaco di una città futura.

Abbiamo intervistato Elena Grandi, candidata in Consiglio Comunale con la Lista Verdi Ecologisti per Milano e promotrice del referendum Milano si muove. 

Genova città più sostenibile di Italia. Il rapporto LegambienteGenova città più sostenibile di Italia. Il rapporto Legambiente

E’ Genova la città più sostenibile di Italia. A sostenerlo sono stati gli ultimi dati Legambiente sui piani e le buone pratiche delle amministrazioni italiane
 

Edifici classe A, Legambiente boccia tutti tranne BolzanoEdifici classe A, Legambiente boccia tutti tranne Bolzano

Gli italiani ancora non sanno costruire gli edifici di classe A. Sarà perché in gran parte del Paese fa caldo 9 mesi all’anno, o perché ancora non si è diffusa la cultura del risparmio energetico, ma fatto sta che su 100 edifici censiti da Legambiente, solo 11, peraltro tutti nella Provincia di Bolzano, sono stati promossi

Kyoto: entro il 2050 energia al 100% da fonti rinnovabiliKyoto: entro il 2050 energia al 100% da fonti rinnovabili

In Europa il 100% di copertura della domanda elettrica con le rinnovabili si potrà articolare creando 'una forte rete di interconnessione eolica tra i mari del nord e le centrali solari del Sahara

Tesla: la supercar elettrica arriva in ItaliaTesla: la supercar elettrica arriva in Italia

A due passi da San Babila, a Milano, la casa statunitense ha aperto, in perfetto timing, il suo diciassettesimo show room nel mondo, per intercettare,alla fonte, la clientela eco-luxury della città

Sebigas: il rifiuto agricolo che diventa energiaSebigas: il rifiuto agricolo che diventa energia

Con una proposta di riconversione per attività di cogenerazione, l’azienda del gruppo Sebi si avvia al processo di produzione da biomasse e oli vegetali

Fotovoltaico ai mirtilli, ci provano a TorinoFotovoltaico ai mirtilli, ci provano a Torino

Dimenticatevi il silicio, il solare fotovoltaico del futuro utilizzerà mirtilli e argilla. Ci stanno lavorando alla Cyanine, start up dell’Università di Torino, grazie al sostegno del Comune di Settimo Torinese che sta investendo nell’innovazione tecnologica a favore dell’ambiente
 

Pagina:

Car pooling Tandemobility
Per informazioni:

Chiama il + 39 02 700 251
o manda una mail a info@imginternet.com
o vai al nostro blog o seguici su Twitter


logo Imginternet
Visualizza: Mobile
Esegui ricerca