1 novembre 2010

Milanosimuove, raggiunta la quota per i 5 referendum sull’ambiente

Bookmark and Share

Quindicimila e uno firme. Quota raggiunta per indire i cinque referendum sull’ambiente nel capoluogo lombardo.    

Milanosimuove, raggiunta la quota per i 5 referendum sull’ambiente

Milanosimuove ha centrato l’obiettivo, ma ancora nessuno del comitato promotore canta vittoria, c’è ancora da verificare i moduli di adesione. Per questo motivo, i banchetti andranno avanti fino al 6 novembre in modo da garantire una quota di riserva: l’obiettivo è arrivare a 18mila firme entro la fine di questo week end.

Un’ulteriore prova da parte dei milanesi che hanno dato, con questo risultato, un importante segnale di civiltà: le scelte sull’ambiente non possono essere delegate ai partiti. Questa la convinzione del gruppo di uomini e donne – senza colore politico – ma anche delle associazioni, che hanno deciso di impegnarsi con icinque quesiti: pedonalizzare il centro ed estendere Ecopass, raddoppiare gli alberi, incentivare il teleriscaldamento, mantenere vivo il parco agroalimentare anche dopo l’Expo, risistemare la Darsena e riaprire i Navigli.

L’idea è nata con loscopo di raggiungere standard di salute adeguati ad una metropoli moderna. Per farlo bisogna rivoluzionare i sistemi di trasporto, di energia e di verde. Gli studi scientifici più recenti hanno accertato che se venissero adottate misure coraggiose necessarie per migliorare la qualità dell’aria si guadagnarebbe un anno di vita a testa. Non solo. Si potrebbero evitare 1000 morti all’anno e ci sarebbero meno malattie soprattutto tra bambini, anziani e le fasce più deboli. La chiamata al voto sarà di tutti i residenti. Se almeno il 30% degli elettori andranno a votare e il “SI’” prevarrà le richieste assumeranno il valore di una vera e chiara mobilitazione,il Comune non potrà chiudere gli occhi, ma soprattutto è la prova che gli abitanti possono intervenire direttamente sulle scelte che riguardano il bene delle città.

L’Europa ha dato il suo sostegno al comitato promotore, messaggi da Denis Baupin, vicesindaco diParigi; Evelyne Huytebroeck, ministro dell’ Ambiente a Bruxelles; Imma Mayol I Beltran, vicesindaco di Barcellona;Hep Monatzeder, vicesindaco di Monaco;Lisa Ruecker, vicesindaco di Graz.

Tante le iniziative in città per la raccolta, la prossima sarà un cocktail per l’aria pulita. La Fondazione Ambiente Milano, fondata da Amedeo Clavarino e di cui è stato designato presidente Edoardo Croci (già presidente del comitato promotore),  organizza mercoledì 3 novembre dalle 19 alle 23.30 al salone degli affreschi della Società Umanitaria in via Daverio 7 a Milano un aperitivo di raccolta firme e fund raising per l’iniziativa referendaria.

Nel week-end si firma domenica alla Festa dei Navigli, tra il Vicolo dei Lavandai e l’Alzaia Naviglio Grande, dalle ore 10 alle 18. In centro tutti i giorni in Piazza San Nazaro in Brolo in diversi orari. Sabato sera al teatro Franco Parenti. Sabato e domenica dalle 11 alle 18 aVilla Necchi, alla manifestazione FAI “Orti di Autunno”, in via Mozart 14. Il programma aggiornato completo delle attività è disponibile sul sito del comitato.

 Francesca Fradelloni

www.greenews.info 

Primo piano
L'ecomobilità del futuro? Uno spettacoloL'ecomobilità del futuro? Uno spettacolo

Appassionati di motori, riunitevi a Roma! Dal 9 all'11 novembre, nella bella cornice di piazza Navona, torna H2Roma, la manifestazione dedicata alla mobilità sostenibile

Normative USA, il paradosso della VoltNormative USA, il paradosso della Volt

La Chevrolet Volt: negli Stati Uniti, le norme del Carb (California Air Resources Board) penalizzano l'innovativa berlina 

Pisa capitale dell'auto elettrica grazie alle SmartPisa capitale dell'auto elettrica grazie alle Smart

Al via il progetto e-mobility, che coinvolgerà anche Roma e Milano, consegnate le prime Fortwo Electric Drive

Ambiente, la scure del governo tagliato un miliardo di euroAmbiente, la scure del governo tagliato un miliardo di euro

Rapporto Wwf: i fondi ridotti del 60 per cento in tre anni. La legge di stabilità sancisce l'agonia del ministero: la penalizzazione più pesante mentre aumenta il degrado del territorio

Referendum per l’ambiente a Milano: raggiunta quota 18.000, si votaReferendum per l’ambiente a Milano: raggiunta quota 18.000, si vota

Entro la data ultima del 6 novembre le firme saranno consegnate al Comune di Milano 

Carpooling, atenei in campo contro auto e smogCarpooling, atenei in campo contro auto e smog

Carpooling, Bici, sconti sui mezzi, navette verdi. L’obiettivo: una mobilità sostenibile per 200mila fra studenti e professori 

Il primo astronauta robot fermato da un guasto allo ShuttleIl primo astronauta robot fermato da un guasto allo Shuttle

Robonaut2 sale a bordo del Discovery. Ma un guasto costringe a rinviare in extremis la partenza

Nasce a Nagoya la nuova Era della BiodiversitàNasce a Nagoya la nuova Era della Biodiversità

La conferenza giapponese delle Nazioni Unite si chiude con un successo 

Aria di casa? Più inquinata di quella esternaAria di casa? Più inquinata di quella esterna

Una ricerca dell’Epa e dell’Istituto superiore di sanità italiano ha scoperto che l’aria di casa è 5 volte più inquinata di quella esterna 

Milanosimuove, raggiunta la quota per i 5 referendum sull’ambienteMilanosimuove, raggiunta la quota per i 5 referendum sull’ambiente

Quindicimila e uno firme. Quota raggiunta per indire i cinque referendum sull’ambiente nel capoluogo lombardo.    

Pagina:

Car pooling Tandemobility
Per informazioni:

Chiama il + 39 02 700 251
o manda una mail a info@imginternet.com
o vai al nostro blog o seguici su Twitter


logo Imginternet
Visualizza: Mobile
Esegui ricerca