18 gennaio 2011

Los Angeles: dismesso l'ultimo autobus a gasolio, l'intera flotta è ora a metano

Bookmark and Share

Dal 1993 Metro ha deciso di ordinare solo mezzi puliti, un'iniziativa che ha spianato la strada per le aziende di trasporto in tutti gli Stati Uniti ad optare per veicoli più ecologici

Los Angeles: dismesso l'ultimo autobus a gasolio, l'intera flotta è ora a metano

Vi proponiamo il comunicato con cui Metro, l'azienda di trasporti di Los Angeles, ha annunciato la dismissione dell'ultimo autobus a gasolio. Dal 1993 ad oggi ha sostituito progressivamente la propria flotta con autobus a metano. La domanda si pone spontanea: in quella che si definisce pomposamente la "patria del metano", cioè l'Italia, c'è qualche città, piccola o grande che sia, che abbia fatto qualcosa di simile? ... Los Angeles ha dimostrato che si può, qui in Italia invece di certo qualcuno dovrebbe arrossire di vergogna per la mancanza di programmazione e di prospettive, anche perché, come emerso di recente a convegni a Parma ed a Torino, gli autobus a metano sono anche complessivamente più economici nella gestione nonostante costi di acquisto e di manutenzione un po' superiori rispetto ai mezzi a gasolio, senza contare i benefici sul piano ambientale. Senza parlare degli ulteriori vantaggi nell'utilizzare il biometano, come avviene in Nord Europa, ma tuttora pura fantascienza, purtroppo, per l'Italia.

L'ultimo autobus diesel della flotta di 2.228 veicoli gestiti direttamente dalla Los Angeles County Metropolitan Transportation Authority (Metro) è stato ritirato dalla circolazione il 12 gennaio 2011 facendo della Metro la prima azienda di trasporto pubblico, fra le più importanti nel mondo, ad utilizzare autobus puliti alimentati solo con carburanti alternativi. La cerimonia di "pensionamento" ha voluto sottolineare il contributo significativo che ha dato Metro nel ridurre l'inquinamento dell'aria in una delle regioni nordamericane più soggette allo smog.

"Quello che Metro ha realizzato trascende la contea di Los Angeles", ha detto il Supervisor della contea di Los Angeles e presidente del cda della Metro Don Knabe. "Abbiamo dimostrato, sia da un punto di vista tecnico che economico, che una grande azienda di trasporto possa funzionare con combustibili alternativi puliti e questo ha portato molte altre aziende di trasporto a seguire il nostro esempio. Allo stesso modo Metro lo sta facendo con l'energia solare, nel riciclaggio dei rifiuti e nella costruzione di impianti «verdi» innalzando gli obiettivi ecologici per l'industria. Questo è un bene per i nostri clienti, i nostri contribuenti e per l'ambiente ".

Metro è la seconda azienda di trasporto pubblico negli Stati Uniti, con quasi 400 milioni di passeggeri trasportati ed i propri autobus percorrono poco meno di 1,5 miliardi miglia (2,4 miliardi di km) all'anno.

Nel 1993 Metro ha deciso di ordinare solo mezzi puliti, un'iniziativa che ha spianato la strada per le aziende di trasporto in tutti gli Stati Uniti ad optare per veicoli più ecologici. Dopo aver sperimentato bus a metanolo ed etanolo, che si sono rivelati troppo corrosivi per i motori degli autobus, Metro alla fine ha scelto bus a gas naturale compresso (CNG) ed oggi ha 2.221 autobus a metano, uno elettrico e sei autobus ibrido benzina-elettrico nella sua flotta. Essi hanno percorso 1 miliardo di «miglia pulite» (1,61 miliardi di km).

A confronto con gli autobus diesel, la nuova flotta a metano di Metro ha ridotto di oltre l'80 per cento le emissioni cancerogene di particolato. E grazie al passaggio dal gasolio al metano, Metro evita quasi 136 tonnellate di emissioni di gas serra al giorno.

Gli autobus a metano costano circa il 10-15 per cento in più rispetto ai bus standard con motore diesel, soprattutto a causa di maggiori costi di manutenzione, tuttavia i benefici per la salute sono incommensurabili.

"La «American Lung Association» in California applaude Metro per la decisione di convertire la loro flotta da vecchi autobus diesel a più puliti autobus a gas naturale", ha detto Jane Warner, presidente e CEO della «American Lung Association» in California. "Con l'acquisizione di autobus puliti alimentati a metano, Metro sta aiutando ad affrontare i gravi problemi di inquinamento della regione al fine di ridurre lo smog e le malattie ed i decessi a ciò connessi".

"Negli anni della mia gioventù a Los Angeles, mi ricordo di giorni in cui l'aria era troppo inquinata per andare fuori a giocare, e oggi si comprende come l'aria pulita sia essenziale per la salute dei nostri bambini e delle nostre comunità", ha detto il sindaco di Los Angeles, Antonio Villaraigosa . "Sono orgoglioso che la nostra flotta sia interamente pulita ed è un elemento chiave per rendere più «verde» Los Angeles, ed allo stesso tempo miglioriamo la mobilità, il servizio ai clienti e la qualità dell'aria con questi nuovi autobus ecologici ".

Art Leahy, CEO di Metro, che contribuì ad iniziare la conversione degli autobus mentre era a capo della precedente azienda di trasporti, la Southern California Rapid Transit District, ha anche sottolineato che questo sforzo non solo è positivo per l'ambiente, ma aiuta a diminuire la dipendenza degli Usa dal petrolio importato dall'estero perché vaste riserve di gas naturale ed altri combustibili sono presenti in Nord America.

"Metro dovrebbe essere applaudita per la sua leadership nel contribuire a ridurre la dipendenza del nostro Paese dal petrolio estero, alimentando i propri veicoli con sicuro, economico metano di produzione nazionale", ha detto Hal Snyder, vice presidente delle soluzioni per clienti della Southern California Gas Co.

La flotta a metano di autobus è solo un aspetto del programma verde di Metro, che comprende anche l'ampio uso di pannelli solari presso gli impianti di manutenzione degli autobus ed altri dispositivi per il risparmio energetico al fine di tagliare i costi energetici, di riciclaggio, e di ristrutturazione di strutture di Metro con materiali e metodologie sostenibili per l'ambiente. L'installazione di pannelli solari, luci a LED ed altre funzionalità di risparmio energetico assieme ai risparmi consentiti dal riciclaggio consente a Metro di risparmiare ben oltre 1 milione di dollari all'anno in costi di gestione. Solo i pannelli solari hanno ridotto l'impatto ambientale di Metro di 16.500 tonnellate di CO2 nel 2010, equivalente alla rimozione di 3.200 auto private dalle strade ed autostrade di Los Angeles.

Articolo tratto da metanoauto.com

Primo piano
UE: Intelligent Energy seleziona 44 nuovi progettiUE: Intelligent Energy seleziona 44 nuovi progetti

58 milioni di euro a disposizione dei progetti scelti dal bando 2010. Scopo comune l’efficientamento energetico, la riduzione dei consumi e la creazione di nuove reti e sinergie con l’obiettivo di raggiungere in tempo gli obiettivi energetici del pacchetto 20-20-20

Fotovoltaico organico: nuovi studi sulle applicazioni del grafene al posto del silicioFotovoltaico organico: nuovi studi sulle applicazioni del grafene al posto del silicio

Il silicio, come tutti sanno, è alla base della stragrande maggioranza dei pannelli fotovoltaici prodotti fino ad ora, essendo un materiale relativamente economico, diffuso e dalle proprietà efficienti

Ford, al Salone di Detroit con tre nuovi veicoli elettriciFord, al Salone di Detroit con tre nuovi veicoli elettrici

Ford ha svelato tre veicoli progettati in chiave sostenibile ed una concept car:  si tratta rispettivamente della nuova Ford Focus Electric, della Ford C-Max Energi, della Ford C-Max Hybrid e di Ford Vertrek

Sudan: le pompe solari daranno l’acqua al popolo più povero del mondoSudan: le pompe solari daranno l’acqua al popolo più povero del mondo

Una potente pompa estrae acqua da decine di metri sotto il suolo e la trasferisce ai serbatoi sopraelevati

Biciclette, il trucco per diffonderle? Creare piste ciclabiliBiciclette, il trucco per diffonderle? Creare piste ciclabili

A Londra è stato registrato un +70% di ciclisti per le strade della capitale inglese ad ottobre 2010 rispetto all’anno precedente, quando ancora nessun iniziativa pro-biciclette era stata attuata

Fusione a freddo, l'esperimento di BolognaFusione a freddo, l'esperimento di Bologna

Il reattore, è pronto per produrre energia anche a livello industriale. L’inventore è l’ingegnere Andrea Rossi che protegge la sua creatura con un brevetto

Los Angeles: dismesso l'ultimo autobus a gasolio, l'intera flotta è ora a metanoLos Angeles: dismesso l'ultimo autobus a gasolio, l'intera flotta è ora a metano

Dal 1993 Metro ha deciso di ordinare solo mezzi puliti, un'iniziativa che ha spianato la strada per le aziende di trasporto in tutti gli Stati Uniti ad optare per veicoli più ecologici

Italia e Germania: prove di intesa sull’ambienteItalia e Germania: prove di intesa sull’ambiente

“Fra Germania e Italia esiste un’ampia convergenza di posizioni e di interessi sui temi ambientali”. Lo ha dichiarato il Ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo al termine dell’incontro del 12 gennaio tra il Ministro dell’Ambiente italiano e quello tedesco Norbert Roettgen, a Berlino

Diossina, a Taranto cozze e ostriche a rischioDiossina, a Taranto cozze e ostriche a rischio

L’allarme, per la diossina di casa nostra, viene dalle associazioni ambientaliste PeaceLink e Fondo Antidiossina  

Mobilità elettrica: autorizzata la ricarica in garageMobilità elettrica: autorizzata la ricarica in garage

Il 2011 sarà sicuramente un’ annata importante per il mondo dei veicoli elettrici. Dal 1° gennaio infatti, l’Autorità per l’energia elettrica ha stabilito nuove tariffe di rete per la ricarica delle auto elettriche nei centri urbani

 

Pagina:

Car pooling Tandemobility
Per informazioni:

Chiama il + 39 02 700 251
o manda una mail a info@imginternet.com
o vai al nostro blog o seguici su Twitter


logo Imginternet
Visualizza: Mobile
Esegui ricerca