3 dicembre 2010

L’Università Cattolica e gli incentivi alla mobilità sostenibile

Bookmark and Share

La Cattolica di Milano si schiera in difesa dell’ambiente, offrendo ai propi studenti un ampia scelta di proposte per muoversi in città in modo ecosostenibile

L’Università Cattolica  e gli incentivi alla mobilità sostenibile

SERVIZIO CICLOFFICINA MOBILE

E’ partita il 21 ottobre 2009 la Ciclofficina mobile d’ateneo, un furgone attrezzato per aiutare tutti coloro che raggiungono l’università in bicicletta a tenere in ordine il proprio mezzo.

La Ciclofficina è presente a rotazione in Università Statale, in Bicocca, al Politecnico e in Cattolica.

Questo servizio permette agli studenti universitari di imparare a riparare le loro biciclette in modo autonomo, sotto la guida di meccanici esperti che mettono a disposizione gratuitamente la loro abilità e la loro esperienza.

Viene offerta assistenza per qualsiasi tipologia di guasto, dalla foratura al riassetto freni a tutto tondo, dai movimenti alle trasmissioni e dalla centratura ruote a tutte le regolazioni.

Il servizio in Università Cattolica è presente tutti i venerdì dalle 10 alle 18 nel cortile di via Necchi 9.

La ciclofficina è una iniziativa che corona il progetto “Mobility management per il sistema universitario milanese”, avviato dalla Fondazione nel 2005 con l’obiettivo di incidere sulla mobilità sostenibile degli studenti e del personale che lavora in università (circa 200.000 persone).

Il progetto è finanziato dalla Fondazione Cariplo e i tecnici sono dell’associazione +Bc.

CAR POOLING

“Metti l’auto in comune” è il servizio di car-pooling che l’Università Cattolica mette a disposizione dei propri dipendenti.
L’idea nasce dall’esigenza di ottimizzare gli spostamenti incentivando le persone a condividere la propria vettura, in modo da contribuire alla diminuzione del traffico, nella direzione delle politiche ambientali territoriali.

Il servizio, basato sul software Tandemobility, accoglie tutte le richieste di iscrizione della comunità dei dipendenti di Cattolica e mette in comunicazione le singole persone al fine di formare gli equipaggi nel rispetto delle aspettative di ciascuno.

Basandosi su una profilazione degli iscritti (indirizzo, orari, ecc.) e su un supporto cartografico, il servizio consente di sapere chi abita lungo un determinato percorso, i suoi orari, consentendo di ottimizzare la definizione di un percorso in grado di raccogliere più persone che condividono la meta. Il sistema, adottato in via sperimentale da alcune aziende e università milanesi, è semplice e intuitivo: con soli tre clic si possono completare tutte le operazioni necessarie a condividere il viaggio.

ABBONAMENTI AL TRASPORTO PUBBLICO MILANESE ATM

Dal 2010 è attivo un servizio di mobilità in più per gli studenti della sede milanese dell’Università Cattolica. Infatti gli studenti che hanno rinnovato l’iscrizione, che non hanno ancora compiuto 27 anni e che nel precedente anno solare non hanno guadagnato più di 7.790,28 € (reddito personale), possono richiedere l'abbonamento annuale al trasporto pubblico direttamente dalla loro pagina personale e possono ritirarlo prima del giorno di decorrenza, direttamente presso la Direzione di Sede dell’università.

La convenzione permette l’acquisto dell’abbonamento annuale urbano a 175 € (170 € di abbonamento e 5 € di tessera) contro le 185 € previste da Atm.

CAR SHARING

Questo servizio di mobilità prevede di utilizzare in condivisione le vetture del parco auto di Guidami.

Le auto sono a disposizione di tutti gli utenti e per utilizzarle basta effettuare una veloce prenotazione. Il costo di esercizio varia in base al tempo di utilizzo del mezzo e al numero dei kilometri effettuati.

Le auto sono a disposizione in numerosi parcheggi nell’intera città di Milano, dove possono essere prelevate e poi, nel medesimo parcheggio, restituite. La benzina e l’assicurazione kasko sono comprese nei costi, come anche l’Ecopass e il parcheggio nelle strisce blu in tutta Milano.

Questo servizio è particolarmente vantaggioso per effettuare brevi spostamenti in Milano e limitrofi e può essere utile agli studenti che vivono nella metropoli milanese senza una vettura di proprietà a disposizione.

Il vantaggio si moltiplica se i costi di utilizzo vengono ripartiti fra gli eventuali membri dell’equipaggio, qualora la meta sia condivisa (una serata insieme a teatro, una gita culturale fuori porta, ….).

Per la richiesta dell’abbonamento annuale a questo servizio è in corso di definizione una procedura on-line esclusiva destinata agli studenti della Cattolica, i quali potranno beneficiare di uno sconto del 50% sul costo iniziale, ovvero 60 € anziché 120 €.

Oggi per richiedere l’abbonamento al servizio o qualsiasi ulteriore informazione, è possibile inviare una mail a info.mobility@unicatt.it.

MOBILITÀ IN COLLEGIO

I collegi dell’Università Cattolica Augustinianum, Ludovicianum, Marianum e Paolo VI a partire dall’anno accademico 2010/2011, disporranno di un pacchetto di servizi di mobilità offerto dalla Direzione di Sede.

Ciascun collegio sarà dotato di una bicicletta elettrica con pedalata servoassistita e di tessere per i servizi di car sharing e di bike sharing.

Gli studenti potranno così utilizzare le biciclette elettriche per lo svolgimento delle attività relative alla vita del collegio. Mentre gli altri due servizi offerti sono destinati a migliorare la qualità dei loro spostamenti per recarsi in università e per muoversi durante il loro tempo libero. Queste tessere saranno distribuite gratuitamente agli studenti interessati che potranno assumersi i costi di utilizzo del servizio.

Questo progetto prevede un processo di monitoraggio sia dell’effettivo impiego dei mezzi e delle tessere e sia dell’indice di gradimento, in vista di operare eventuali adeguamenti.

Primo piano
Le autostrade solari di Mans ThamLe autostrade solari di Mans Tham

Un progetto dell'architetto svedese vuole rendere le superstrade centrali energetiche

I nuovi file .wwf: un pdf che non si stampaI nuovi file .wwf: un pdf che non si stampa

Il WWF lancia il proprio formato elettronico “verde” che, per cercare di ridurre le quantità di rifiuti cartacei creati negli uffici di tutto il mondo, non può essere stampato 

Pannelli solari nel Sahara per dare energia a mezzo mondoPannelli solari nel Sahara per dare energia a mezzo mondo

Nel deserto abbondano la sabbia e il sole: un ottimo posto per costruire centrali solari e soddisfare il 50% del fabbisogno energetico mondiale 

Auto elettriche, Milano diventa più greenAuto elettriche, Milano diventa più green

Nei prossimi mesi verranno installate in città venti colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici, e compariranno le prime auto elettriche nella flotta di GuidaMi 

Walk more drive less: dalla Cina un invito creativo al rispetto della TerraWalk more drive less: dalla Cina un invito creativo al rispetto della Terra

L’idea artistica della fondazione per la protezione ambientale cinese ha vinto il Grand Prix dei Green Awards 

 

Google scopre mega giacimento geotermico in VirginiaGoogle scopre mega giacimento geotermico in Virginia

Google continua ad investire nelle energie rinnovabili alternative ai combustibili fossili, ottenendo risultati sopra le aspettative

L’Università Cattolica  e gli incentivi alla mobilità sostenibileL’Università Cattolica e gli incentivi alla mobilità sostenibile

La Cattolica di Milano si schiera in difesa dell’ambiente, offrendo ai propi studenti un ampia scelta di proposte per muoversi in città in modo ecosostenibile

MX Group SnailMX Group Snail

MX Grouppresenta Snail: innovativa pensilina che consente la produzione di energia solare

Hire Electric ha installato la più grande stazione di ricarica ad energia solare di WashingtonHire Electric ha installato la più grande stazione di ricarica ad energia solare di Washington

Questa settimana la General Motors ha pubblicato un video tour della stazione di ricarica appena istallata a Richland, della potenza di 170 Kw/h

Enel e Citroën, nuova intesa per promuovere l’auto elettrica in ItaliaEnel e Citroën, nuova intesa per promuovere l’auto elettrica in Italia

Le due compagnie hanno siglato ieri un importante accordo commerciale per promuovere la mobilità elettrica sul tutto il territorio italiano con servizi di “home station” e una mappatura dedicata dei costi di utilizzo delle vetture elettriche per tutta la durata del contratto di noleggio

Pagina:

Car pooling Tandemobility
Per informazioni:

Chiama il + 39 02 700 251
o manda una mail a info@imginternet.com
o vai al nostro blog o seguici su Twitter


logo Imginternet
Visualizza: Mobile
Esegui ricerca