16 novembre 2010

L’esercito degli eco lavoratori

Bookmark and Share

Indagine Onu: quattro milioni di nuovi posti grazie all'ecologia

L’esercito degli eco lavoratori

Eco avvocati, manager energetici, chimici, agronomi, designer eolici e assicuratori ambientali. Queste figure professionali sono solo alcune dei 4 milioni di nuovi posti di lavoro che, nel mondo industrializzato (perché nei Paesi in via di sviluppo potrebbero essere di più), costituiranno presto l’offerta occupazionale dei “green job”, cioè i mestieri verdi legati allo sviluppo sostenibile. Posti che si aggiungeranno agli 11 milioni già esistenti.

A rivelarlo è il rapporto “Green Job: Towards Decent Work in a Sustainable, Low-carbon World”, realizzato da due agenzie delle Nazioni Unite, l’UNEP e l’OIL, che sarà presentato in un convegno oggi a Milano. Un rapporto che propone una ricetta semplice per uscire dalla crisi: coniugare l’aumento dell’occupazione con la tutela dell’ambiente. Puntando non solo su nuovi tipi di mestieri ma anche sul riadattamento delle professionalità.

Una formula che in Italia funziona, visto che la domanda di lavori verdi continua a crescere. Tra questi non ci sono solo quelli “fai da te”, come la Urban Bike Messenger di Milano, un sistema di consegna pacchi in bicicletta inventato da tre amici e che in un anno ha reclutato 480 ciclisti, facendo risparmiare 10 tonnellate di CO2.

Solo nel settore dell’energia, infatti, sono circa 100.000 i posti di lavoro, mentre secondo la Bocconi investendo nelle fonti pulite e raggiungendo gli obiettivi della direttiva europea 20-20-20 (che impone l’uso del 20% di energie pulite e il 20% di risparmio energetico entro il 2020), nel nostro Paese si avrebbero in dieci anni tra i 100.000 e i 250.000 nuovi posti di lavoro. E le previsioni sono rassicuranti: per l’UNEP il mercato planetario dei servizi e prodotti ambientali raddoppierà, passando da 1.370 a 2.740 miliardi di dollari.

Cristiana Salvagni

Articolo tratto da metronews.it

Primo piano
California, Messico e Brasile lanciano l’alleanza “taglia CO2”California, Messico e Brasile lanciano l’alleanza “taglia CO2”Il segretario alla Protezione ambientale californiana Linda Adams ha annunciato il via libera alla costituzione di un’intesa tra la California e due regioni di Messico e Brasile con l’obiettivo di tutelare le foreste tropicali e tagliare le emissioni di CO2
Robot spazzini o microchirurghi: benvenuti alla fiera del futuroRobot spazzini o microchirurghi: benvenuti alla fiera del futuro

Dai prototipi alla reale commercializzazione: le macchine intelligenti che ci cambieranno la vita

Solare: nasce il pannello “ibrido” che riscalda l’acqua e produce elettricitàSolare: nasce il pannello “ibrido” che riscalda l’acqua e produce elettricità

Arriva dall'America il primo impianto solare che combina termico ed elettrico 

Milano tra le prime della classe per mobilità e gestione dei rifiutiMilano tra le prime della classe per mobilità e gestione dei rifiuti

Promossa la gestione dei rifiuti e il trasporto pubblico. Da migliorare l'efficienza degli edifici e la qualità dell'aria

L’esercito degli eco lavoratoriL’esercito degli eco lavoratori

Indagine Onu: quattro milioni di nuovi posti grazie all'ecologia

Inquinamento, Londra prova lo spray anti PM10Inquinamento, Londra prova lo spray anti PM10

Iniziata la sperimentazione di un innovativo metodo di riduzione delle polveri sottili 

Fotovoltaico condiviso tra case vicine: costi e risparmi. Il caso VenetoFotovoltaico condiviso tra case vicine: costi e risparmi. Il caso Veneto

Fare filiera tra produttori e consumatori, usando la finanza del territorio per il territorio e abbattendo i costi dell'energia 

Consulta boccia leggi regionali, violate competenze dello StatoConsulta boccia leggi regionali, violate competenze dello Stato

Secondo i giudici costituzionali, sono illegittime le leggi con cui Puglia, Campania e Calabria hanno vietato impianti nucleari e stoccaggio di rifiuti radioattivi sul loro territorio. Gli stessi giudici, bocciando la scorsa estate i ricorsi di 10 Regioni contro la legge delega per il ritorno del nucleare, avevano sottolineato il necessario coinvolgimento delle Regioni da parte del Governo 

Città sostenibili: Milano?Città sostenibili: Milano?

Milano è una città  sostenibile? Difficile dirlo.

Fiat 500 EV elettrica con batterie SB LiMotiveFiat 500 EV elettrica con batterie SB LiMotive

Gli accumulatori sono prodotte da una società della tedesca Bosch e della coreana Samsung

Pagina:

Car pooling Tandemobility
Per informazioni:

Chiama il + 39 02 700 251
o manda una mail a info@imginternet.com
o vai al nostro blog o seguici su Twitter


logo Imginternet
Visualizza: Mobile
Esegui ricerca