Dal navigatore all'auto in affitto solo per un'ora

Continua l'avanzata del car pooling  e del concetto di sharing

26 ottobre 2010

Mentre si parla sempre più spesso dei vantaggi dello sharing nei trasporti, si registra qualche segnale di crisi delle formule proposte in alcune città italiane. A Milano il bus notturno a chiamata gestito dall'Atm è in forte perdita e l'azienda dei trasporti lo sta ripensando per proporlo in una nuova veste nel 2011. Anche a Firenze è stato soppresso il servizio di taxi multiplo istituito quattro anni fa e poco apprezzato dai cittadini, anche se il taxi collettivo continua a essere in funzione in una decina di città, consentendo di risparmiare fino al 70% sul costo della corsa.

Intanto nuove formule di sharing si fanno strada nell'area dei trasporti. Si ha sempre un'auto o una bici a disposizione, ma senza doverle acquistare e senza preoccuparsi di manutenzioni e assicurazioni. Il tutto a costi modesti: in genere si paga l'abbonamento al servizio e una cifra calcolata in base ai chilometri percorsi e al tempo di utilizzo. Il car sharing viene proposto ormai da 13 città italiane, con oltre 550 vetture e 15mila utenti registrati.

Da pochi mesi è arrivato anche a Milano il nuovo servizio di sharing proposto da Peugeot per auto, scooter e biciclette elettriche, ma anche autoaccessori, come portasci o navigatori satellitari. In pratica il cliente acquista le "unità di mobilità" (20 centesimi l'una) caricandole su una card e le usa per pagare il noleggio.

È appena stato lanciato in tutta Europa EuropcarClub: pagando un abbonamento annuo si può noleggiare un'auto, anche solo per un'ora, condividendo anche guida e costi di abbonamento con un altro driver senza alcun onere aggiuntivo, e con prezzi che partono da 20 euro al giorno.

Novità anche nel car pooling, rivolto soprattutto ai pendolari grazio all'utilizzo di una sola autovettura, con più persone a bordo, per compiere il medesimo tragitto.

È soprattutto internet, con siti come postoinauto.it (che ha pure una sezione dedicata ai viaggi per sole donne), tandemobility.com e viavai.com, a mettere in contatto autisti e passeggeri. Oltre alle iniziative private, molte amministrazioni locali stanno cercano di diffondere il car pooling: Bologna, Bergamo, Padova, Empoli e in Alto Adige. Anche Autostrade per l'Italia sta spingendo il car pooling tramite un portale, tariffe e servizi dedicati, come la pista riservata al casello Milano Nord e lo sconto del 64% sul pedaggio nei giorni feriali e nelle fasce orarie dei pendolari.

Le due ruote

Il bike sharing coinvolge 132 realtà italiane, con 29mila utenti nei 13 comuni monitorati da Euromobility. Secondo le previsioni di Obis già nel 2011 riguarderà 195mila persone. Sono una novantina i comuni coinvolti nel progetto "C'entro in bici", con cui si noleggiano bici alimentate con energie rinnovabili.

Negli oltre 50 comuni del circuito Bicincittà, si può lasciare la bici anche in una postazione diversa da quella del ritiro, previo abbonamento annuale (massimo 25 euro).
La Regione Emilia Romagna ha invece stanziato 2 milioni per un progetto che prevede una tessera unica regionale per bus, treni e bici a noleggio

Il Sole 24 Ore

Rassegna stampa
Carpooling: condividere l’auto conviene

Carpooling: un efficace mezzo per condividere viaggi in automobile con altre persone reclutate sul web in modo tale da dividere le spese ed abbattere radicalmente i costi

Carpooling, il passaggio organizzato... e viaggiare in compagnia è più piacevole

La procedura è molto semplice, ci si registra online, si indica il percorso che si vuole fare, specificando se si offre o si chiede un passaggio, quindi si aspetta il contatto da parte degli interessati per mettersi d'accordo

Carpooling, atenei in campo contro auto e smog

Carpooling, Bici, sconti sui mezzi, navette verdi. L’obiettivo: una mobilità sostenibile per 200mila fra studenti e professori 

Dal navigatore all'auto in affitto solo per un'ora

Continua l'avanzata del car pooling  e del concetto di sharing

Arrivederci CO2: nuovo tour Ligabue è a "Impatto Zero"Per il terzo anno consecutivo Ligabue ha rinnovato l'adesione a Impatto Zero® di LifeGate.
Ligabue ricomincia da RomaParte venerdì dallo stadio Olimpico il «Ligabue stadi 2010»
Car pooling anche a Pescara per Ligabue

Parte il car pooling anche a Pescara per il concerto di Ligabue il prossimo 2 agosto

Musica: Ligabue, anche a Pescara iniziativa car poolingComunita' sul web per trovare un passaggio in auto per 2 agosto
Pescara, Car pooling per il concerto di LigabueCi sarà il car pooling a caratterizzare l’unica tappa abruzzese del concerto di Luciano Ligabue, il 2 agosto a Pescara.
Toscanalab 2010: lunedì 28 e martedì 29 firenze capitale della comunicazione via webL’edizione 2010 dell’evento dedicato al digitale e al web, organizzato da Fondazione Sistema Toscana, è in programma il 28 e il 29 giugno alla Gipsoteca di Firenze.
Pagina:

Car pooling Tandemobility
Per informazioni:

Chiama il + 39 02 700 251
o manda una mail a info@imginternet.com
o vai al nostro blog o seguici su Twitter


logo Imginternet
Visualizza: Mobile
Esegui ricerca