10 febbraio 2011

Nissan Esflow Concept

Bookmark and Share

Nissan presenta al salone di Ginevra la Esflow, prototipo di sportiva elettrica che porta la tecnologia della Nissan Leaf nelle auto dedicate al piacere di guida puro

 

Nissan Esflow Concept

Concettualmente simile alla 370Z, la Esflow offre 2 posti secchi, trazione posteriore con un motore elettrico per ciascuna ruota dell’asse e batterie laminate agli ioni di litio: questo significa toccare i 100 km/h da fermo in meno di 5 secondi con una autonomia di 240 km. Anche il design riprende quello della 370Z, pur con dimensioni inferiori, con il lungo cofano e l’abitacolo posizionato praticamente sulle ruote posteriori, con sbalzi posteriori minimi ed una distribuzione dei pesi studiata in funzione dell’handling. La carrozzeria è in fibre composite ed ogni componente è stato progettato da zero per non porre limiti alla creatività dei tecnici ed ottenere i migliori risultati possibili, quando a prestazioni ed efficienza.

Il telaio in alluminio accoglie i pacchi batteria lungo gli assi delle ruote per ottimizzare il baricentro, mentre i motori sono posizionati sull’asse stesso e possono funzionare in maniera indipendente per agire anche come sistema torque vectoring, ottimizzando così la trazione. Grazie all’integrazione nella struttura di un roll bar di protezione dietro ai sedili, i montanti anteriori sono stati ridotti di spessore, rendendo particolarmente agevole la visibilità, nonostante la linea di cintura alta. I sedili, rivestiti in in pelle e camoscio traforato color oro, sono stati letteralmente scolpiti nella paratia posteriore ed attraverso la regolazione di pedaliera e sterzo è possibile trovare la giusta posizione di guida.

Per la carrozzeria è stato scelto un colore specifico, simile ad un liquido solidificato con sfumature azzurre, tinta ripresa anche dai gruppi ottici anteriori e dagli inserti in fibra di carboio dei cerchi in lega. In fibra sono anche le minigonne, lo spoiler posteriore le la parte inferiore del paraurti posteriore. Gli specchi retrovisori sono stati sostituiti da microcamere, mentre le prese d’aria sotto ai fari anteriori nascondono i collegamenti per la carica delle batterie.

Articolo tratto da autoblog.it

Speciale motori
FIAT Likes UFIAT Likes U

Mobilità sostenibile, formazione, opportunità di lavoro, questa è l’Università che piace

eCRP 1.4eCRP 1.4

la moto elettrica italiana del 2011

BMI SmartTruckBMI SmartTruck

Kit aerodinamico per diminuire consumi ed emissioni dei camion dal 7 al 12%

OxygenOxygen

CargoScooter, elettrico al 100 per cento, partecipa per la prima volta all’Eicma e diventa protagonista del padiglione “Green” dedicato alla mobilità sostenibile

Myers Duo conceptMyers Duo concept

Dagli USA un'auto elettrica a tre ruote omologata come motociclo

Nissan Esflow ConceptNissan Esflow Concept

Nissan presenta al salone di Ginevra la Esflow, prototipo di sportiva elettrica che porta la tecnologia della Nissan Leaf nelle auto dedicate al piacere di guida puro

 

Mitsuoka Himiko electricMitsuoka Himiko electric

La bizzarra Mitsuoka Himiko, curiosa vettura giapponese derivata dalla Mazda MX-5, è stata presentata in una variante elettrica, capace di macinare più di 500 km con una sola carica

 

O2 Pursuit conceptO2 Pursuit concept

Moto ad aria compressa snella, leggera e in materiali riciclati

Volkswagen XL1 ConceptVolkswagen XL1 Concept

Al Qatar Motor Show Volkswagen presenta il prototipo XL1 Concept capace di un consumo medio di appena 0.9 litri/100 km con emissioni di CO2 di appena 24g/km
 

Project7 X01Project7 X01

Dal belgio un progetto elettrico per il prossimo campionato TTXGP

Pagina:

Car pooling Tandemobility
Per informazioni:

Chiama il + 39 02 700 251
o manda una mail a info@imginternet.com
o vai al nostro blog o seguici su Twitter


logo Imginternet
Visualizza: Mobile
Esegui ricerca